Gen 052021
 

Chi può fare domanda di riconoscimento della condizione di “Disabilità Gravissima” di cui all’art. 3 c. 2 del D.M.26/09/2016 :
– le persone già beneficiarie di accompagnamento di cui alla legge 11/02/1980, n. 18 o di cui all’allegato 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n.159 del 2013 e per le quali si sia verificata una delle condizioni previste dalla lettera a) alla lettera i) di cui all’art. 3 c. 2 del D.M. 26/09/2016 (come da allegato A del presente bando).
– Sono esclusi dal beneficio i soggetti ospiti di strutture residenziali.
– L’intervento è alternativo al progetto “Vita Indipendente”, all’intervento “Riconoscimento del lavoro di cura dei caregiver attraverso l’incremento del contributo alle famiglie per l’assistenza a persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica”, all’intervento a favore di minori affetti da malattie rare di cui alla DGR 457/2019 e alla misura di “Assegno di cura” rivolto
agli anziani over 65 non autosufficienti.
– Nel caso in cui il disabile sia stato ricoverato in struttura ospedaliera per un periodo di tempo superiore ai 30 gg. il contributo sarà sospeso per i giorni di ricovero successivi al trentesimo giorno.
– L’importo del contributo varia in base alle condizioni di accesso previste dalla DGR n.1424/2020 che saranno verificate dal referente dell’ente locale in fase di istruttoria della domanda di contributo presentata dal beneficiario o un suo familiare.
Come fare domanda
Ai fini del riconoscimento della condizione di “Disabilità Gravissima” di cui all’art. 3 c. 2 del D.M. 26/09/2016, entro e non oltre il 26 febbraio 2021, la persona con disabilità o la sua famiglia inoltra domanda, corredata (pena esclusione) dal verbale di riconoscimento dell’indennità di accompagnamento di cui alla legge 11 febbraio 1980, n. 18 o di cui all’allegato 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 159 del 2013 e dalla certificazione medica specialistica di struttura pubblica o privata convenzionata e/o accreditata, così come specificato nell’allegato A al presente bando, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite PEC, alla Segreteria Commissione sanitaria provinciale (Area Vasta n. 5 di Ascoli Piceno – via Degli Iris, 63100 Ascoli Piceno – PEC areavasta5.asur@emarche.it) che provvede a valutare la condizione di Disabilità Gravissima di cui al D.M. 26/09/2016.

Maggiori info : 

Ufficio Servizi Sociali : 0735 764005 int.4

P.U.A. Punto Unico di Accesso – San Benedetto del Tronto , via Romagna : 0735-794562

Condividi

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di terze parti al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e di inviare messaggi pubblicitari e informativi rispettando le preferenze dell'utente e le modalità descritte nell'informativa estesa nella quale puoi negare il consenso al loro utilizzo.</br>Proseguendo la navigazione accetti l'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi