Ott 252015
 

raccolta differenziataÈ iniziata da alcuni giorni la nuova fase della modalità di raccolta rifiuti con l’introduzione del “porta a porta con mastello” in tutta la città.

Tale scelta continuerà a coinvolgerVi impegnando ognuno di Voi per la corretta realizzazione del progetto.

È necessaria la Vostra disponibilità e partecipazione affinché la raccolta “Porta a Porta con mastelli” produca i risultati attesi.

A tal fine Vi invitiamo a seguire correttamente tutte le indicazioni fornite nell’opuscolo che Vi è stato recapitato a casa ed a conferire i rifiuti secondo le indicazioni del calendario consegnato insieme ai mastelli per la raccolta.

È fondamentale il modo con cui si partecipa a questa sfida.

Fare la raccolta differenziata nel migliore dei modi significa assumersi tutti la responsabilità di cercare di risolvere un problema ogni giorno più grande. Significa pensare che i rifiuti possono diventare una risorsa per tutti e non solo un ingombro.

Significa compiere gesti quotidiani utili per il benessere di tutta la collettività.

È una sfida da vincere insieme !!!

Per questo motivo Vi esortiamo a collaborare leggendo con attenzione l’opuscolo che Vi è stato distribuito, ricordando che nel calendario sono indicate le giornate in cui deve avvenire, dalle ore 20,00 alle ore 24,00, il conferimento con esposizione del relativo mastello corrispondente al colore segnato.

Lo si ripete: dalle ore 20,00 alle ore 24,00 del giorno indicato dal calendario, non prima e non dopo, mettendo fuori il mastello di quel colore riportato dal calendario, non mastelli di altri colori, smaltendo all’interno il materiale previsto nell’opuscolo e non altro materiale.

È altresì importante che tutti i residenti di aree urbane ritirino i mastelli, qualora ne siano sprovvisti, per evitare accertamenti inutilmente costosi.

Alcuni suggerimenti per accogliere il cambiamento:

Produciamo meno rifiuti !!! Come?

  • Cerchiamo di ridurre sprechi acquistando ciò di cui abbiamo bisogno scegliendo il contenitore più ecologico, cioè quello con meno strati di carta e plastica;
  • Scegliamo prodotti locali, frutta e verdura di stagione;
  • Scegliamo frutta e verdura fresca “a peso” e affettati e formaggi al banco: eviteremo inutili confezioni;
  • Evitiamo i prodotti “usa e getta”, questi oggetti sono comodi, ma diventano subito rifiuti;
  • Scegliamo le confezioni con materiale riciclato e riciclabile;

Chi possiede un giardino scelga di fare il compostaggio domestico.

Condividi
 Scritto da alle 19:53

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di terze parti al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e di inviare messaggi pubblicitari e informativi rispettando le preferenze dell'utente e le modalità descritte nell'informativa estesa nella quale puoi negare il consenso al loro utilizzo.</br>Proseguendo la navigazione accetti l'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi