Giu 202016
 

Con deliberazione consiliare n. 36 del 16.06.2016 è stato approvato, infatti, l’accordo di programma per l’istituzione del circuito organizzato di raccolta dei rifiuti speciali non assimilati provenienti da imprese agricole del bacino territoriale del PPPI – Picenambiente s.p.a., unitamente alla relativa convenzione quadro che disciplina il servizio stesso.
Il fine è non solo quello di favorire la raccolta differenziata, il recupero, il riciclaggio in modo da giungere al corretto smaltimento dei rifiuti ma, anche di semplificare gli adempimenti burocratici a carico dei produttori agricoli con incremento di efficacia nella gestione e nel controllo.
L’allegato “A” al predetto accordo predispone l’elenco dei rifiuti riguardati, ad esso può essere fatto riferimento per ogni specifica consultazione.
Acquaviva Picena li, 20.06.2016.

Assessorato Ambiente
Servizio Urbanistica e Ambiente

Condividi
Giu 162016
 

Tutte le info sui Tributi le trovate nel sito nella sezione Modulistica – Tributi

DELIBERA DI C.C. n 4 del 27/01/2016

DETERMINAZIONE DELLE ALIQUOTE I.M.U. ANNO 2016

  • di applicare le aliquote I.M.U. per l’anno 2016 come segue:
  1. aliquota ordinaria base: 0,85% ;
  2. aliquota ridotta per l’abitazione principale e relative pertinenze: 0,4 % per gli immobili per i quali non compete l’esenzione di cui all’art. 13, c. 2, D.L. 201/2011 (A/1, A/8 e A/9)
  3. aliquota per fabbricati categoria D: 0,76%, ad eccezione dei D10- fabbricati rurali in quanto esenti, come disposto dall’art. 1, c. 708, L. n. 147 del 27/12/2013;

 

  • di applicare la detrazione di € 200,00, fino a concorrenza dell’imposta dovuta, per l’unità immobiliare adibita ad abitazione principale del soggetto passivo e classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 nonché per le relative pertinenze. Tale detrazione è da rapportare al periodo dell’anno durante il quale si protrae tale destinazione;

 

……”

DELIBERA DI C.C. n 24 del 13/04/2016

APPROVAZIONE ALIQUOTE TRIBUTI SERVIZI INDIVISIBILI – TASI- ANNO 2016

 

“….

 

  • di confermare le seguenti aliquote ai fini TASI, già applicate per l’anno 2015:
  1. aliquota TASI nella misura del 2 per mille per l’abitazione principale e pertinenze della stessa, per gli immobili classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9; per la definizione di abitazione principale si rinvia al Regolamento comunale per l’applicazione della I.U.C.- imposta unica comunale – Capitolo IMU, approvato con deliberazione di C.C. n. 20 del 20/05/2014 e modificato con delibera di C.C. n 5 del 27/01/2016;
  2. aliquota TASI nella misura dell’1 per mille per tutti gli altri immobili e aree edificabili, compresi gli immobili “merce”;

 

  • di dare atto che le aliquote di cui al punto precedente producono effetti e quindi devono essere applicate a decorrere dal 01/01/2016;

 

……”

 

DELIBERA DI C.C. N 3 DEL 27/01/2016

DETERMINAZIONE DELL’ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2016

Estratto:

DELIBERA

 

  1. di confermare, per l’anno 2016, l’aliquota dell’addizionale comunale IRPEF nella misura dello 0,8%;

…..”

Condividi
Giu 142016
 

AVVISO PUBBLICO

ORDINANZA PER LA PULIZIA DELLE AREE VERDI INCOLTE E NON, POSTE IN AREE URBANE E PERIURBANE, POTATURA SIEPI E RAMI SPORGENTI SULLE STRADE.

Il Sindaco

Avvisa i proprietari, affittuari, detentori e/o possessori a qualsiasi titolo di cortili, giardini, lotti e simili, ai conduttori di terreni incolti o coltivati; i proprietari di aree verdi in genere incolte, abbandonate o di aree artigianali, industriali, ecc. dismesse; i responsabili di cantieri edili; i proprietari di aree in genere inedificate recanti depositi temporanei permanenti all’aperto; i proprietari di tutte le aree verdi in genere,

di provvedere

alla pulizia delle aree, allo sfalcio delle erbe infestanti, alla rimozione di qualsiasi materiale, all’allontanamento di rifiuti, alla regolazione delle siepi, al taglio dei rami delle alberature e delle piante che si protendono oltre il confine e sul ciglio stradale, alla eliminazione delle sterpaglie, rovi, residui di potature, materiale secco ed infiammabile con conseguente smaltimento degli sfalci e dei residui vegetali e di ogni altro materiale, per il corrente anno 2016, entro e non oltre 15 giorni della pubblicazione all’Albo Pretorio comunale della Ordinanza n. 4/2016, e per gli anni successivi ENTRO E NON OLTRE IL 1 Giugno di ogni anno, e successivamente, ogni qualvolta necessario

chiunque viola l’Ordinanza in tal senso emanata è soggetto all’applicazione delle previste sanzioni amministative;
tutti gli interventi dovranno essere effettuati in modo ciclico e/o ogni qualvolta se ne ravvisi la necessità.

Il Sindaco

Condividi
Giu 132016
 

Sono aperte anche quest’anno le iscrizioni alla COLONIA ESTIVA RAGAZZI per bambini e ragazzi dalla 1^ elementare alla 3^ media. Con animazione, giochi in acqua, balli di gruppo, attività sportiva, visite guidate, giocosport e laboratori creativi…il divertimento è assicurato!!!

 

Costo : € 65,00

Scadenza iscrizioni 14 GIUGNO

VI ASPETTIAMO!!!

Scarica la locandina

Scarica il modello di domanda

Condividi
Giu 102016
 

Domenica 19 giugno 2016 Acquaviva Picena

L’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia delegazione per la Regione Marche, in occasione del 98 anniversario della Battaglia del Solstizio e la Festa dell’Arma di Artiglieria, ha organizzato una cerimonia in collaborazione con la Sezione Combattenti e Reduci di Acquaviva Picena, Federazione provinciale di Ascoli Piceno, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

La cerimonia prevede la consegna delle onorificenze belliche ai combattenti e reduci del secondo conflitto mondiale e alla memoria di essi, del comune di Acquaviva Picena, rilasaciate dal centro documetale di Ancona. attività proposta dal sig. Scipioni Joselito, presidente dell’associazione culturale “La memoria bellica degli italiani nel mondo” e titolare dell’omonimo progetto, con il seguente programma:

  • Ore 09.15: raggruppamento delle Autorità Civili Militari e Religiose, Associazioni Combattentistiche e d’Arma con labari e vessilli, in via Leopardi incrocio via Roma.
  • Ore 09.30: composizione corteo per raggiungere il Monumento ai caduti, deposizione corona d’Alloro, alzabandiera e silenzio; a seguire all’interno della Chiesa di San Rocco la Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Gervasio GESTORI Vescovo Emerito, cerimonia di consegna delle onorificenze belliche alla memoria dei combattenti e reduci presso piazza del Forte.

La cittadinanza è invitata a partecipare

Scarica la locandina

Allegati

Condividi

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di terze parti al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e di inviare messaggi pubblicitari e informativi rispettando le preferenze dell'utente e le modalità descritte nell'informativa estesa nella quale puoi negare il consenso al loro utilizzo.</br>Proseguendo la navigazione accetti l'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi