mag 032016
 

È previsto per il prossimo venerdì 13 maggio alle ore 17:00 presso la Sala della Regione “Palazzo dei Capitani” il convegno “Un Comune cardioprotetto”, in collaborazione con HSF Marche, relativo alla Legge Monteleone – L.120 del 3 Aprile 2001 “Una legge uguale per tutti”.

Autorità:
Avv. Guido Castelli – Sindaco di Ascoli Piceno
Dr. Marco Fioravanti – Presidente Consiglio Comunale

Moderatore:
Dott.ssa Sofia Di Tizio – Anestetista/Rianimatore – Socio Fondatore Italian Resuscitation Council (IRC)
- Responsabile dell’avvio della rete delle CO 118 – Regione Marche

Relatori:
Sen. Antonino Monteleone – Promotore della L.120 del 3/4/2001 Abilitazione all’uso dei defibrillatori
Dr. Luigi Cadeddu – Presidente e responsabile scientifico dell’associazione Helpfull Sustainable Future
Dr. Sandro Punzo – Anestetista /Rianimatore socio fondatore di Italian Resuscitation Council
Dr. Stefania Ceccarani  – Vicepresidente e Responsabile Regione Marche Helpfull Sustaineable Future

Dalle ore 16:00 sarà data la possibilità ai ciattdini di vedere e provare quanto è semplice fare le manovre rianimatorie su manichino

Scarica la locandina del convegno

Condividi
mag 022016
 

Sono aperte le pre-iscrizioni per il centro per l’infanzia “Il mondo di Pollicino”, anno educativo 2016/2017.
I modelli sono disponibili presso l’ufficio Servizi Sociali, o scaricabili on-line.

Il termine per la presentazione delle istanze è martedì 31/05/2016.

Per info e dettagli :
Ufficio Servizi Sociali 0735 764005 int.4

Scarica il modulo di domanda

Regolamento per il funzionamento del Centro per l’Infanzia comunale

Condividi
apr 052016
 

Si comunica che è possibile firmare la Proposta di legge di iniziativa popolare sull’inviolabilità del domicilio  presso l’ufficio Anagrafe di questo comune negli orari di apertura al pubblico:

da lunedì a venerdì : dalle 10.00 alle 13.00

martedì e giovedì pomeriggio : dalle 15.30 alle 17.30

Condividi
apr 022016
 
Foto Italpannelli

(foto tratta da ilrestodelcarlino.it)

La Prefettura con propria nota ha ritenuto opportuno integrare, in via precauzionale, le prescrizioni di sicurezza fornite suggerendo di:

  • mantenere i provvedimenti restrittivi sul consumo di prodotti ortofrutticoli coltivati da parte della popolazione e, soprattutto, da parte dei bambini, anziani, donne in gravidanza e in allattamento;
  • vietare nell’area il pascolo degli animali da reddito e mantenere gli animali da cortile in stabulazione chiusa, evitando il razzolamento e provvedendo all’alimentazione con prodotti che non siano stati esposti nell’area suddetta;
  • vietare l’utilizzo di foraggi e cereali per alimentazione animale provenienti dalla suddetta area, eventualmente esposti alla ricaduta dei residui di combustione;
  • vietare il pascolo degli animali.

Tutte le suddette limitazioni dovranno essere circoscritte entro un raggio di 5 Km (cinque) dal sito dell’incendio.

Il prossimo mercoledì si terrà nei locali della Prefettura di Teramo un incontro congiunto con le autorità preposte. Eventuali nuove indicazioni saranno comunicate a seguito di tale incontro.

Condividi
 Scritto da alle 18:19

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di terze parti al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e di inviare messaggi pubblicitari e informativi rispettando le preferenze dell'utente e le modalità descritte nell'informativa estesa nella quale puoi negare il consenso al loro utilizzo.
Proseguendo la navigazione accetti l'uso dei cookie. Leggi informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi